Lettera al Gionale Forum della P.A

Egregio Dott. Mario Giordano

Direttore de “ Il Giornale “

 

Egregio Direttore ,

Ho seguito con interesse sia il suo fondo sul Forum della P.A., ,sia la cortese replica del relativo Direttore da Lei pubblicata in seguito, sia la segnalazione al Ministro Brunetta di alcune lettere di lettori del suo Giornale in materia di P.A.

Ne ho tratto il convincimento che Lei sia onestamente e sinceramente interessato ai problemi della P.A. e non sia di quelli che approfittano di temi del giorno scandalistici per fare anzitutto e soprattutto spettacolo !

Prima che i suoi collaboratori mi cestinino ,sappiano che sono un pensionato ultraottantenne che è stato anche lui un “ fannullone “ per circa venti anni impegnandosi in tutti quegli anni presso il Dipartimento della Funzione Pubblica . Sono perciò comprensibilmente indignato per l’attuale gazzarra e per come la stanno conducendo certi creatori di opinione !!

Per suo diletto le faccio omaggio dell’ unita Ballata del Fannullone , che La prego di leggere;soprattutto la chiosa finale!

Ma il punto non è quello dell’autoironia o dello assenteismo cui la ballata fa riferimento .

E’ quello di chiederci onestamente sul perché di certi fenomeni e sul che cosa si debba o si possa fare , se ci sono pecche da correggere!

Non ho mai sentito ,nei tanti dotti ed ampi dibattiti , qualcuno che facesse riferimento, anche solo di sfuggita, al contenuto dell’ art 98 della Cost. e al suo valore etico e giuridico ! Al suo Valore Spirituale !.

Vede , dott. Giordano , non so se Lei abbia visitato il Forum o se qualcuno ci sia andato per Lei.

Io non ci sono stato ( i pensionati nel nostro sistema diventano ectoplasmi : non esistono più )

Quando circa venti o più anni fa , non ricordo con precisione ,venne inaugurata ,nelle vecchia Fiera di Roma, in modo artigianale la prima mostra di “ Informatica e P.A. “ la apriva un modesto portale del Dipartimento della Funzione Pubblica su cui campeggiava il logo A.V.S. (l’Amministrazione al Vostro Servizio ) Si è visto o udito qualcosa del genere in questo Forum, supertecnologico ? C’era spirito,cioè anima , di “ Servizio esclusivo della Nazione ? “

Nello stesso periodo si tentò di avviare un generoso esperimento :quello degli speciali corsi di formazione dirigenziale allora ,costituiti e con stage finale presso Aziende private, :Il suo motto fu,ispirandosi ancora all’art.98 della Costituzione , Aptior Velocius Servire ! Si è mai parlato anche solo di passaggio , da parte di qualche dotto, di Spirito di Servizio?.

Ho scritto a Brunetta mettendolo in guardia dai tanti Maestri , televisivi e non !La Riforma deve iniziare assimilando lo Spirito di Servizio ! Altrimenti si costruisce sulla sabbia e tutto il resto non ha senso.

Probabilmente sono stato cestinato,anche dalla sua segreteria ! ! Mi sento forse un visionario fuori dal tempo : Credo comunque di aver detto e fatto qualcosa che ritengo ancora utile per il mio Paese, o meglio per quella Nazione al cui Servizio esclusivo sono stato anche io per anni! Da buon Fannullone ,ovviamente !

Grazie per l’attenzione che mi ha voluto dedicare : Saluti cordiali.

Annunci